A+ A A-

LABORATORIO DI FISICA “WITH A LITTLE HELP FROM MY FRIENDS”

La finalità del progetto “WITH A LITTLE HELP FROM MY FRIENDS” è stata quella di progettazione e realizzazione, da parte degli studenti della classe 4I del liceo, di esperienze di laboratorio di fisica e di scienze per i ragazzi del gruppo Integrazione/Inclusione. Dopo un'analisi di fattibilità e di studio del linguaggio espositivo più adatto per l'utente finale, sono state messe a punto esperienze sul moto rettilineo uniforme, sugli effetti termici della corrente, sulla ossidazione, sugli effetti del caldo e del freddo e sui fenomeni elettrostatici, le quali sono state presentate ai ragazzi del gruppo Integrazione/Inclusione dagli studenti della 4I. Visto il successo riscosso, il progetto curato dal Prof. Maurizio Perboni sarà riproposto anche nel prossimo anno scolastico, con un maggior numero di esperienze svolte e di studenti coinvolti.

 

 

Visite: 91

Maratona di lettura e Festa della Repubblica

Visite: 38

GALILEI ANCORA AL TOP, OTTIMO SECONDO POSTO REGIONALE

GALILEI ANCORA AL TOP, OTTIMO SECONDO POSTO REGIONALE


Il nostro campionato studentesco provinciale di pallavolo inizia con il match contro l’Istituto L. Da Vinci di Carpi, partita tosta, combattuta, impegnativa, ma riusciamo a portare a casa un risultato tondo: 3-0. Ci troviamo in finale contro la scuola superiore A. Tassoni, scuola molto organizzata, con giocatori validi ed alcune individualità importanti: sappiamo che contro un liceo con l’indirizzo sportivo è dura.

Venerdì 13 aprile però ci presentiamo in palestra carichi, “cattivi” e molto concentrati, coscienti che non è facile ripetere l’impresa dell’anno precedente, ma con grinta, determinazione e bravura riusciamo a portare a casa il primo set. Da questo momento viene il difficile: il secondo set, per regolamento, va giocato con tutti coloro che non hanno partecipato al primo. Sappiamo che il sestetto avversario è decisamente forte, però non ci facciamo impressionare e con turni in battuta devastanti di Leonardo Stefanini, una prestazione maiuscola di Gianluca Grana e un grande sincronismo di squadra portiamo a casa anche il secondo set. Eccoci già qualificati per la fase regionale che si sarebbe tenuta a Cesenatico agli inizi di maggio.

Abbiamo sconfitto un liceo sportivo che ha alcuni dei migliori atleti della provincia. La piccola e “provinciale” Mirandola, per il secondo anno consecutivo, è riuscita a imporsi su Modena. La soddisfazione è tanta, manca solo la ciliegina sulla torta: un buon piazzamento a livello regionale.

A Cesenatico ci troviamo in un girone tosto ma non impossibile con altri due licei con l’indirizzo sportivo: le rappresentative di Forlì-Cesena e Bologna. Riusciamo a rimediare due 3-0 netti, ci saremmo giocati tutto il giorno dopo contro Ravenna e Rimini. La prima partita con Ravenna, la formazione favorita e quasi invincibile con undici giocatori su undici tesserati nelle giovanili di Ravenna (società di serie A1), è dura. Complice qualche nostra disattenzione e sbavatura perdiamo 3-0 con parziali dignitosi che proprio per questo lasciano l’amaro in bocca (25-22, 25-21, 15-14). Senza farci demoralizzare incontriamo la rappresentativa di Rimini, partita veloce e indolore: vittoria per 2-1 e secondo posto regionale conquistato.

Abbiamo ottenuto un risultato importante e non scontato: dopo i nostri ottimi risultati dello scorso anno (5° posto nazionale) non era facile ripetersi e dimostrare quanto valiamo. Adesso voglio ringraziare tutti i miei compagni, i coach Gianluca Canossa e Paolo Bottecchi, la nostra preside Milena Prandini che ci ha permesso anche quest’anno di vivere un’esperienza così entusiasmante.

Elenco atleti: Bedin Stefano, Bellodi Carlo Alberto, Bergamini Filippo, Corradi Leonardo, Ganzerli Filippo, Grana Gianluca, Secco Daniele, Stefanini Leonardo, Vizzino Mattia, Zuccoli Daniele.

Daniele Secco, capitano della squadra del Galilei

 

Visite: 134

Conferenza Valerio Onida

Visite: 44

CONSEGNA DIPLOMI 2016/17

Visite: 102

ISS Galileo Galilei Mirandola - Powered by DWB Srl