A+ A A-

Festa del 1° Maggio

Buongiorno a tutti, mi chiamo Marco Gozzi e frequento l'ultimo anno del liceo scientifico presso L 'Istituto Galilei di Mirandola classe V sez. H
Il mio intervento di oggi nasce dall'opportunità che ho avuto a scuola un pó di tempo fa di leggere il discorso che fu pronunciato da Piero Calamandrei nostro Padre Costituente ,in occasione di un ciclo di conferenze sulla Costituzione italiana organizzato da un gruppo di studenti universitari italiani nei 1955.
Leggendo le sue parole ho colto una modernità e attualità straordinaria. Parla ai giovani del lavoro. Del fondamento della nostra democrazia sul lavoro e anche dell 'articolo tre al secondo comma dove la Costituzione recita "é compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli economici e sociali che impediscono il pieno sviluppo della persona umana"Calamandrei lo definisce essere il più importante di tutta la Costituzione ma anche il più impegnativo perché rimuovere gli ostacoli che impediscono lo sviluppo delle persone vuol dire dare lavoro a tutti,dare una scuola a tutti,dare a tutti gli uomini la dignità di uomo. Fino a che non c'é questa possibilità per ogni uomo di lavorare e studiare e di trarre con sicurezza  dal proprio lavoro i mezzi per vivere da uomo,la nostra Repubblica non si potrà chiamare fondata suo lavoro,perchè l'uguaglianza non deve essere solo un proclama ma un dato di fatto .
Queste parole io le trovo estremamente attuali e le ho fatte mie,infatti a settant'anni di distanza la nostra Costituzione riporta una solenne verità e mi chiedo :quanto tempo dobbiamo ancora aspettare noi giovani per vedere finalmente realizzato tutto ciò? Questo giorno che festeggia il lavoro,fondamento della dignità della persona,mi auguro possa essere per tutti l'inizio di un cammino che porterà anche noi giovani ad avere certezze per il futuro è soprattutto il Lavoro!

ISS Galileo Galilei Mirandola - Powered by DWB Srl